6 ottobre 2010


Seguimi su Facebook

Con il Nastro Rosa

La parola d'ordine è prevenzione. Il mese giusto è questo. Il nemico è il tumore alla mammella.

I numeri spaventano: ogni giorno in Europa colpisce 1096 persone e nel mondo occidentale la sua incidenza è in costante aumento. La malattia fa paura, come qualsiasi altra malattia e più di altre perchè mina la testa e il corpo di una donna, in ciò che la rende più donna. La malattia fa paura, ma ammazza meno di una volta. Non riesce a farlo quando si fa prevenzione.

Io non penso che possa capitare a me e allora non faccio nulla, oggi. Ma se capitasse a me domani?

Ottobre è il mese della campagna con il Nastro Rosa, organizzata dalla Lega Italiana per la lotta ai tumori. Ottobre è il mese per fare una visita diagnostica gratuita. Sono 390 gli ambulatori, distribuiti su territorio nazionale, a cui ci si può rivolgere.

A fare prevenzione dovrebbero essere tutte le donne, perchè in Italia una donna su sette che ha il tumore al seno ha meno di 40 anni e per la fascia d'età al di sotto degli anta il servizio nazionale sanitario non prevede screening. Eppure a salvarci è la diagnosi precoce.

Il tempo di una visita. Un tempo che dobbiamo imparare a concederci.

Per prenotare: www.nastrorosa.it e www.lilt.it o anche il numero verde: 800-998877

Un vecchio “adagio” diceva che: “prevenire è meglio che curare”. Per ciò che riguarda i tumori: “prevenire aiuta a curare”.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

pensavo avresti accennato anche alla campagna del francobollo che è attiva in questi giorni...

Simo

CS.Avila ha detto...

Nell'Università di Salamanca hanno fatto im portanti passi avanti contro il cancro alla mammella: http://www.lne.es/sociedad-cultura/2010/10/06/curaremos-cancer-sepamos-alteraciones-moleculares-enfermo/976737.html

serenzia ha detto...

La campagna del francobollo: il 16 maggio è stato emesso dalle Poste Italiane un francobollo speciale dedicato alla professione infermieristica, con sovrapprezzo destinato alla lotta contro i tumori al seno. Lo si può richiedere nelle tabaccherie.

Posta un commento

 

Copyright © 2010 Le parole dell'Assurda | Premium Blogger Templates & Photography Logos | PSD Design by Amuki